giovedì 23 ottobre 2008

Quando l'energia nasce dalle onde



Adesso scendono in campo i big

Tecnologia ancora agli albori, ma le grandi compagnie mondialisi muovono: onde, correnti, maree come nuove fonti rinnovabili(Resta da comprendere l'impatto ambientale di questo impianto)di Cristina NadottiÈ un giacimento sterminato, che occupa oltre il 70% della superficie del pianeta e ora lo stanno scoprendo le grandi compagnie mondiali dell'energia. Onde, correnti, maree sono le nuove fonti rinnovabili sulle quali hanno messo gli occhi, e ora cercano di mettere le mani, colossi come la Chevron.
Reazioni:

0 commenti: